Realizzazione del villaggio

"Fre Tesfa - Seme della Speranza" a
Mogolò

 

Dati descrittivi del progetto
Località Mogolò - Gash Barka (Eritrea)
Obiettivo Realizzazione di un villaggio di tukul nei pressi di Mogolò
Organismo Diocesi di Barentù
Responsabile Mons. Thomas Osman Vescovo di Barentù
Preventivo Euro 50 per ogni singolo tukul 
Beneficiari Mogolò è il centro del territorio abitato dai Nara, una delle nove etnie che compongono la popolazione dell’Eritrea. E’ capoluogo del distretto. La popolazione vive di agricoltura e pastorizia. Il livello socio-economico è molto basso, la zona è terribilmente malarica. Fino agli inizi dell’indipendenza, è stata una zona priva di qualsiasi assistenza sociale, scolastica e sanitaria. La motivazione è di rispondere alle necessità primarie della popolazione. Ecco la ragione che ci spinge a realizzare questo villaggio, aiutare ragazze madri e persone anziane indigenti che vivono in veri e propri tuguri, offrendo loro l'opportunità di avere una degna abitazione, un tukul tradizionale del luogo.  
Note Come località sede del villaggio, è stata scelta l'area di Mogolò, ove lavorano le Suore Figlie della Carità che oltre alla direzione del Centro di Salute (Health Center), si prodigano per l'assistenza ai poveri, carisma del loro istituto. Le suore sono disposte a seguire i lavori di costruzione dei tukul fino al termine. La collaborazione tra i paesani nella costruzione delle case, coltivazione dei campi e altri simili lavori in collettività è una tradizione secolare, per cui è garantito che le persone bisognose avranno anche l'aiuto del loro villaggio.
Stato
dell'arte
Novembre 2013 - Progetto definito; In attesa dei fondi necessari a porre in essere l'attività.
Dicembre 2014 - Il villaggio è in pieno sviluppo, sono già stati realizzati 50 tukul e altri 30 sono in costruzione. Molti tukul sono già stati assegnati, ed il villaggio ha preso vita. Altri tukul sono in fase di costruzione/assegnazione. Un bel sogno è diventato una stupenda realtà!
Dicembre 2015 - Il villaggio continua a crescere, i tukul realizzati sono già 105!
Dicembre 2016 - Il villaggio cresce senza sosta, siamo arrivati a 129 tukul!
Dicembre 2017 - I tukul sono diventati 136.
Immagini Tukul tradizionali e minimali o "di fortuna"
Alcuni tukul assegnati nel 2014
Fondi erogati Anno 2013 - Euro 2.500,00 per la costruzione di 50 tukul.
Anno 2014 - Euro 1.510,00 per la costruzione di 30 tukul.
Anno 2015 - Euro 1.250,00 per la costruzione di 25 tukul.
Anno 2016 - Euro 1.200,00 per la costruzione di 24 tukul.
Anno 2017 - Euro 350,00 per la costruzione di 7 tukul.
Anno 2018 - Euro 2.300,00 per la costruzione di 46 tukul.
Anno 2019 - Euro 50,00 per la costruzione di 1 tukul.

 

Sintesi delle attività progettuali previste

 La costruzione di un Tukul tradizionale prevede le seguenti attività:
  • Costruzione della struttura portante in legno.
  • Riempimento della struttura perimetrale esterna con "cica" (fango e paglia).
  • Copertura con frasche e paglia.
Se vuoi saperne di più su Mogolò, leggi qui

Chi c'è online

Abbiamo 21 visitatori e nessun utente online

Mappa Visitatori

Calendario Attività

Novembre 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo

Archivio Newsletter

Collaborano con noi

Piede_9.jpg

Questo sito utilizza cookie per rendere migliore la navigazione e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "PRIVACY e COOKIE POLICY". "PRIVACY e COOKIE POLICY"