In Evidenza

bilancio

Con un piccolo gesto puoiFrate Aklilu Petros con gli allievi di una classe della scuola superiore



cambiare il loro futuro.



Bastano 70 centesimi al



giorno per   regalare  ad  un bambino/a



o a un ragazzo/a un  futuro  migliore.


Il sostegno scolastico viene comunemente definito come il gesto concreto di aiuto ad un progetto che vede al centro il bambino/a o ragazzo/a di un altro continente, figura fragile e maggiormante bisognosa di assistenza. Un aiuto che vuole concretizzarsi sul posto, affinché le nuove generazioni possano avere la possibilità di cambiare la loro condizione senza fuggirne; dare loro dei mezzi e delle occasioni per crescere significa renderle capaci di vincere la povertà, rispettando la loro cultura, le loro tradizioni, e la loro dignità di esseri umani. Non si deve dimenticare che all'aiuto economico si affianca sempre il diretto intervento del Missionario, che con gestione sapiente e oculata cerca di coordinare gli interventi di assistenza e farli funzionare nel modo migliore possibile.

Il  contributo  annuale  per  il sostegno scolastico ad un bambino/a o ad un ragazzo/a è di:


250,00 Euro.

Se  vuoi  saperne  di  più,  contattaci,  risponderemo  a  tutte  le  tue  domande.
Se vuoi saperne di più sulla parrocchia di Dubbo, leggi qui
Se vuoi sostenere un bambino/a o un ragazzo/a, leggi qui come effettuare la donazione.
Ricordati di indicare la descrizione "Sostegno Scolastico Missioni Cappuccine del Wolayta" nella causale di versamento.


Di  seguito,  trovi  le  risposte  alle  domande  più  frequenti:

Che cos'è il sostegno scolastico?
Il sostegno scolastico è un importante atto di solidarietà atto a garantire ai minori dei paesi più poveri, un aiuto economico che consenta loro di ricevere i beni primari, l'istruzione e le cure sanitarie di cui necessitano.
Cosa prevede?
Questo progetto prevede il sostegno di alcuni aspetti della vita del bambino/a o ragazzo/a:
  • Istruzione (pagamento della retta scolastica, acquisto di materiale didattico e della divisa)
  • Assistenza sanitaria (in casi gravi, anche per la mamma)
  • Alimentazione durante il periodo scolastico presso la mensa
  • Tutorship

Quali sono i bambini/e e ragazzi/e da sostenere?

L'aiuto è mirato agli allievi e allieve che provengono da famiglie molto povere e che spesso non hanno altro pranzo che un pezzo di canna da zucchero da rosicchiare. La selezione avviene attraverso il rapporto del Kebele (l'autorità locale), dell'ufficio dei soggetti disagiati, degli insegnanti e degli operatori parrocchiali. In più il tutor, una figura chiave nella realizzazione del progetto, si accerterà personalmente dello stato di indigenza visitando preventivamente la famiglia di ogni candidato. Ad ogni allievo e allieva assistiti, saranno richiesti come condizione per continuare ad usufruire dell'aiuto: impegno, puntualità, frequenza ad eventuali lezioni supplementari nel caso di scarso profitto. Il mancato rispetto delle condizini indicate, determinerà l'uscita dell'allievo/a dal programma.
Quanto tempo dura il sostegno?
Il sostegno non ha una durata di tempo prestabilita, sta al sostenitore decidere per quanto tempo intende aiutare il bambino/a o ragazzo/a che gli sarà assegnato. Il sostenitore avrà la facoltà di rinnovare l'aiuto fino al termine del percorso scolastico del bambino/a o ragazzo/a assegnatogli. In prossimità della scadenza annuale del sostegno, sarà inviato un avviso, in modo da consentire il rinnovo se ancora nelle intenzioni del sostenitore.
Quali informazioni riceverò?
Dopo aver sottoscritto il sostegno, riceverai la scheda con la foto e le informazioni inerenti l'allievo/a sostenuto. Una volta all'anno sarà inviata la fotografia della classe e la pagella scolastica.

Chi c'è online

Abbiamo 77 visitatori e nessun utente online

Mappa Visitatori

Calendario Attività

Novembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
10:00
Via Panizza, 7 Milano, Milano, Italia
Con lo stand "Seminiamo la Speranza", intendiamo sensibilizzare le persone ai problemi del terzo mondo: le [...]
Data :  Lunedì 20 Novembre 2017
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Siti amici

Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo

Archivio Newsletter

Piede_2.jpg

Questo sito utilizza cookie per rendere migliore la navigazione e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "COOKIES POLICY". "COOKIES POLICY"